La complessità dello scenario che caratterizza la riabilitazione extraospedaliera della psicopatologia richiede risposte complesse ed integrate, sia dalla prospettiva dei Sistemi di Cura che di quelli di Governance.


FENASCOP in tal senso rappresenta un network di opportunità e competenze e professionalità che si pone come interlocutore delle Istituzioni per affrontare questioni cruciali quali:


• Aumento esponenziale del disagio psicologico e sociale
• Invecchiamento della popolazione
• Riduzione importante delle risorse finanziarie e degli investimenti pubblici dedicati
• Frammentazione di competenze nella governance dei servizi pubblici
• Dati approssimativi e tecnicamente non significativi a supporto della programmazione sanitaria
• Rischio di concentrazione degli interventi su «pazienti» piu’ remunerativi e di abbandono delle fasce piu’ deboli e bisognose


E come riferimento per gli Operatori impegnati nella proposta di PRESTAZIONI TERAPEUTICHE E RIABILITATIVE per sviluppare insieme sistemi di welfare e tutela privata poco conosciuti dai cittadini e dai servizi superando:

• La disordinata ed occasionale integrazione tra servizi privati e servizi pubblici
• La scarsa condivisione di conoscenze, metodologie, tecniche ed interventi sperimentali
• La dispersione di competenze , buone prassi ed esperienze
• L’ esacerbazione della «competizione» tra strutture sanitarie, sociali e socio-assistenziali