ABICITTÀ SRP3.3 GA a fasce orarie

/ABICITTÀ SRP3.3 GA a fasce orarie

ABICITTÀ SRP3.3 GA a fasce orarie


Posti letto disponibili: 5


“AbiCittá”

PRESENTAZIONE
La struttura è costituita da due alloggi contigui di piccole dimensioni per un totale di 5 posti letto con l’intenzione di rispondere all’esigenza di integrazione sociale dei pazienti che abbiano terminato il percorso in comunità o che possiedano sufficienti competenze di autogestione, potendo pertanto accedere direttamente anche dall’esterno.

ACCESSO E UTENZA
Le unità abitative possono accogliere persone di ambo i sessi e di età superiore ai 18 anni, in carico ai servizi psichiatrici territoriali e garantiscono le condizioni di sostegno personale educativo e socio-assistenziale per una presenza di 12 ore/die.
Il progetto di riabilitazione è rivolto a persone con patologia mentale tendenzialmente giovani che necessitano di un intervento specifico per l’attivazione ed il supporto in attività altamente autonome come la ripresa di percorsi formativi e scolastici o di percorsi lavorativi o di stage.

Le patologie trattabili in un percorso all'interno di Abicittà sono classificabili secondo le attuali nomenclature scientifiche (DSM 5 dell’American Psychiatric Association e ICD-10 dell’Organizzazione Mondiale della Sanità) e definibili:
• disturbi di personalità
• disturbi correlati a eventi traumatici e stressantidisturbi depressivi
• disturbi bipolare e disturbi correlati
• disturbi d’ansia
• disturbi ossessivo-compulsivi e disturbi correlati
• disturbi dissociativi
• disturbi dello spettro della schizofrenia e altri disturbi psicotici
• disabilità intellettive lieve o moderata
• comorbidità con disturbi della nutrizione e dell’alimentazione
• comorbidità con disturbi correlati a sostanze e disturbi da addiction


IL PERSONALE
La struttura prevede il coinvolgimento di Educatori Professionali, Operatori Socio-Assistenziali e Tecnici della riabilitazione psichiatrica che lavorano in sinergia con i Servizi Territoriali di competenza.
La Rete di Progetto du Parc prevede inoltre la possibilità di implementare gli interventi dell’equipe strutturata con interventi di figure quali Psicologo, Psicoterapeuta, Psichiatra, in ottica di dare continuità a interventi strutturati già in precedenza o di attivare ad hoc percorsi terapeutici con finalità specifiche.

PROGETTO CLINICO E SPECIFICITÀ
La collocazione urbana e le competenze del personale di assistenza permettono di implementare la possibilità di integrazione socio-lavorativa e l’attivazione di risorse adeguate (comprese le possibili interazioni con il mondo para-lavorativo e dell’area scolastica e formativa). Le caratteristiche della struttura prevedono una massiva attività esterna sia sotto forma di tutoraggio che sotto forma di autonomia di azione effettiva.
Poiché Progetto Du Parc pone attenzione alla cura della persona nella sua interezza, è possibile affiancare a tali attività anche servizi clinici di cura psicologica della persona, ad esempio percorsi di psicoterapia con focus specifici in linea con il Progetto Terapeutico Riabilitativo Personalizzato.

SERVIZI OFFERTI
I servizi offerti tengono conto dell’organizzazione del personale sulle 12 ore, considerata inoltre la specificità della struttura, il personale è particolarmente incentrato su:
• Strutturazione di un Progetto Terapeutico Riabilitativo Personalizzato
• Interventi mirati di ripresa di attività lavorative o di percorsi scolastici sul territorio circostante
• Gruppi psicoeducativi con strumenti specifici per il consolidamento o la riacquisizione di capacità relazionali, la gestione delle emozioni
• Gruppi riabilitativi ed interventi individuali come supporto nella gestione della casa, in termini di cura degli spazi, gestione della cucina ed in senso più allargato alla comprensione del funzionamento di una casa.
• Laboratori esperienziali e attività ludico ricreative strutturate con la partecipazione attiva degli utenti (ad es. laboratori artistici, di restauro, agricoli, uscite, gite, concerti)
• Monitoraggio infermieristico e supporto nella gestione quanto più autonoma della terapia, al fine di favorire consapevolezza circa il proprio disagio ed efficacia nella gestione dello stesso.
• Supporto nella gestione della situazione giuridica, se necessario.
• Possibilità di attivare supporto psicologico
• Possibilità di attivare incontri familiari, in ottica di sostenere il processo di autonomia della persona


INFORMAZIONI SUI SERVIZI NELLA QUOTIDIANITA’
Pasti
Gli utenti si occupano direttamente della gestione della cucina, dalla stesura del menù, alla spesa e alla preparazione dei pasti; tali attività possono essere affiancate dagli operatori secondo necessità o supervisionate. L’autonomia nella gestione della cucina viene incentivata da un importante lavoro di motivazione non solo alla ripresa di abilità autonome di vita quotidiana, ma anche al mantenimento di un’alimentazione sana ed equilibrata.
Lavanderia
Così come altre attività che fanno parte della ripresa o il mantenimento di abilità della vita quotidiana, anche la lavanderia è un aspetto della quotidianità che viene eseguito in struttura direttamente dagli utenti, con l’appoggio eventuale degli operatori.
Stanze
La struttura dispone di due stanze doppie ed una singola, per un totale di 5 posti letto.
Le stanze sono ammobiliate e sono in parte personalizzabili secondo il gusto dell’utente con suppellettili, poster, piccoli mobili e simili. La pulizia delle stanze è compito degli utenti e viene supervisionata dagli operatori.


COME RAGGIUNGERE LA STRUTTURA
La struttura si trova a Pinerolo in Corso Torino 26 a circa 40 Km da Torino, è ottimamente servita dai mezzi pubblici facilmente raggiungibile in auto, immettendosi, da Torino Sud nella Autostrada Torino-Pinerolo.


PSICOLOGA RESPONSABILE PROGETTI
Michela Ricca
michela.ricca@progettoduparc.it

RESPONSABILE GENERALE DEI SERVIZI
Lucio Falcinelli
lucio.falcinelli@progettoduparc.it


Indirizzo: Corso Torino 26
Telefono: 012191367 / 3381008108
Email: info@progettoduparc.it
http://progettoduparc.it/